FUORI A TESTA ALTA

Che non fosse una partita facile lo si sapeva, però la convinzione di vincerla era tanta ed in campo si è visto. Per chi è stato sugli spalti ad Albairate la delusione mista rabbia è il sentimento comune. Il pareggio ci lascia fuori dai play-off, passa la ROBUR per il punto in più in classifica.

Usciamo a testa altissima al termine di una partita che abbiamo dominato, ma la vittoria ci viene tolta a 1 minuto dal termine da un calcio di rigore che preferiamo non commentare per non incorrere in situazioni spiacevoli.
Un grande applauso va ai ragazzi che ci hanno regalato una stagione fantastica che non meritava questo epilogo.

Ma ora si guarda avanti! In questo primo anno in seconda abbiamo dimostrato di essere una squadra di valore ed ora abbiamo la consapevolezza di ripartire ancora più convinti.. perché la sete di rivincita è già tanta. Il DS Donato Roncoroni è già proiettato al nuovo anno, queste le sue parole a caldo: “Da oggi a nome mio, della società e dei ragazzi promettiamo di lavorare da adesso ancora più duramente per migliorarci sempre di più, perché questo è solo l’inizio ed io per primo rialzo la testa e guardo con determinazione alle prossime sfide”.

Un grazie a tutte le persone di Mesero che ci hanno seguito numerosi ovunque testimoniando ogni domenica il grande affetto verso questi ragazzi.
Grazie a tutti.