Esordio amaro per la Juniores

Inizio amaro per la juniores guidata da mister Schirru contro una buona Accademia BMV. In campo Pochi, Portolesi, Colombo, Mansi, Calcaterra, Garavaglia, Gornati, Llenga, Garagiola, Nebuloni e Nikul ciuk. Le due squadre iniziano guardinghe iniziando a studiarsi sino al 10′ quando Garagiola ruba la palla a un difensore dell’Accademia e mette in rete il goal del vantaggio. Subiamo la reazione degli avversari ma ben li conteniamo fino al 29′ quando un rasoterra messo in area trova libero un loro attaccante che pareggia. Dopo 8 minuti goal fotocopia e il primo tempo termina 1 a 2. Entriamo determinati ma un attaccante avversario salta 3 giocatori e mette in rete portando il risultato sul 1-3. Subiamo il colpo ma non ci tiriamo indietro e iniziamo ad attaccare. Al 8′ Garagiola su azione solitaria prende la traversa, al 15′ Colombo di testa accorcia le distanze (2-3). Abbiamo ulteriori 2 nitide occasioni con Gornati che tira a botta sicura ma il portiere avversario si esibisce in una ottima parata e poco dopo Mansi di testa mette di poco fuori la palla. Mister Schirru mette in mischia Li Sacchi, Gradjneau e Fuse, giocando a 3 dietro rendendo la squadra più offensiva. Nonostante l’evidente stanchezza continuiamo ad attaccare, ma al 92′ l’Accademia su contropiede mette fine alla partita con il 4 goal. La partita dunque termina 2-4. Complimenti quindi all’Accademia BMV che si porta a casa i 3 punti ma complimenti anche ai nostri ragazzi che hanno messo tanto impegno. I presupposti per una buona stagione ci sono tutti. Forza ragazzi e forza Vela!