Prima vittoria per la Juniores

“Tanto tuono’ che piovve” ed è proprio sotto una pioggia torrenziale che i ragazzi di mister Schirru ottengono la prima vittoria stagionale contro un coriaceo Pontevecchio. In campo Gonzales, Portolesi, Fontana, Colombo, Garagiola, Mansi, Nikul ciuk, Gornati, Nebuloni, Li Sacchi e Romeo.

Subito all’assalto, il Vela per un fallo di mano in area ottiene un rigore che Li Sacchi trasforma. Pontevecchio mai pericoloso, al 30′ grande galoppata di Garagiola che pennella un cross per Mansi che al volo raddoppia. A 5 minuti dal termine del primo tempo il Pontevecchio con un tiro in area riduce le distanze.

Inizio secondo tempo disastroso: in 5 minuti i nostri avversari prima pareggiano e poi passano in vantaggio. Passato il black out iniziale cominciamo a fare gioco, da fuori area Li Sacchi con portiere saltato mette di poco fuori. Ci pensa Mansi al 30′ a riportarci in parità: il suo tiro già in porta viene messo in rete da un difensore avversario. Nella mischia Garavaglia, Calcaterra e Fuse. Il momento è propizio, per ben 2 volte Li Sacchi e Nebuloni si trovano soli davanti al portiere ma l’arbitro fischia il fuorigioco. Al 40′ Nebuloni lanciato in porta salta difensore e portiere e mette in rete il 4′ goal. Il Pontevecchio non sta a guardare ma Gonzales è molto vigile e respinge 2 tiri insidiosi. Al 45′ sempre Nebuloni viene falciato dal portiere, rosso diretto e i nostri avversari rimangono in 10. Dopo 6 minuti di recupero il direttore di gara fischia la fine, finalmente vinciamo per 4 a 3. Forza per la prossima…!!!

Da segnalare che durante la partita purtroppo uno spettatore ha avuto un malore. È intervenuta ambulanza *Croce Bianca di Mesero* ma è rimasta impantanata, è arrivata altra ambulanza e ha portato in ospedale il paziente (ci auguriamo niente di grave) . Un grande ringraziamento alla società *Medi Opere* di Santo Stefano Ticino che è intervenuta con ruspa per poter rimuovere ambulanza. Ai soccorritori e agli addetti della società un grande grazie.