Sconfitta ingiusta

Sconfitta pesante per i ragazzi della prima squadra sul campo della capolista Afforese. Ma il 7-3 finale non rende giustizia a quanto si è visto sul campo. Sin dai primi minuti con un atteggiamento finalmente propositivo ed offensivo creiamo diversi grattacapi alla retroguardia avversaria e al 10’ meritatamente passiamo in vantaggio con Rivolta abile ad insaccare su respinta del portiere dopo un destro velenoso di Li Sacchi.
I padroni di casa non ci stanno e dopo pochi minuti pareggiano tra le nostre proteste per una posizione dubbia di fuorigioco.
La partita è viva e noi rispondiamo colpo su colpo fallendo 2 clamorose occasioni da gol con Mido e Li Sacchi .
Gol mancato gol subito, ed il 2-1 per i padroni di casa è ingiusta punizione.
La squadra non si perde d’animo ma al 35’ prendiamo il 3-1 dopo un evidentissimo fallo su Gonzales.
Nel secondo tempo la squadra continua a macinare gioco e dopo 5’ accorciamo le distanze con Li Sacchi. 3-2.
La capolista barcolla e sempre Lì Sacchi parte in contropiede e serve un assist d’oro per Bottini che ringrazia ed insacca per meritato 3-3!
Non ci accontentiamo e proviamo a vincerla. Le occasioni le creiamo ma prima Mido non trova la zampata vincente da distanza ravvicinata e infine Rivolta a tu per tu con il portiere fallisce un gol clamoroso .
Al 30’ episodio decisivo: un attaccante avversario parte in fuorigioco di almeno 5 metri, incredibilmente il direttore di gara lascia correre e indisturbato realizza il 4-3.
Le proteste sono veementi e ne fa le spese Gariboldi C. Espulso.
Da qui alla fine la partita perde senso con l’Afforese che dilaga chiudendo con un 7-3 bugiardo per quanto visto in campo .
Grazie come sempre a tutti i tifosi giunti fino a Paderno Dugnano.