Pareggio nel recupero per la Juniores

Dopo 7 mesi di fermo riprende con tutte le precauzioni del caso il campionato della nostra juniores sul difficile campo del Ticinia Robecchetto. Mister Gianotti schiera: Giordani, Frigerio, Garagiola, Fontana, Colombo, Bianco, Trotta, Calabria, Caputo, Tolotti e Romeo. In panchina: Calcaterra, Corallo, Marella, Lubreglia, Fuse’, Vergani e Gentile.

Fischio d’inizio alle ore 18, i locali partono subito forte e ci mettono pressione per circa 30 minuti, la difesa e Giordani fanno comunque buona guardia. È Caputo al 35′ ad avere la prima palla goal ma il portiere para, dopo 5 minuti lo stesso Caputo va a segno con un bel diagonale. Ripartenza errata al 42′ e il Ticinia pareggia.

Nel secondo tempo girandola di cambi, entrano Marella, Corallo e Lubreglia. Il Ticinia va in pressing e su nostra disattenzione difensiva raddoppia. Caputo su iniziativa personale prende palo esterno. Il Vela non ci sta e negli ultimi 15 minuti è assalto alla porta degli avversari: prima Garagiola a colpo sicuro calcia sul portiere, Lubreglia solo davanti alla porta tira di potenza ma il pallone va alto. Entra anche Fuse, insistiamo ma la palla non va in rete. Al 93′ su punizione pennellata di Marella, Colombo in torsione di testa mette in rete il meritato pareggio. Non c’è tempo neanche di esultare che la partita termina.

Per quello che si è visto è stato un buon pareggio, entrambe le squadre volevano vincere e si è vista una bella partita. Forza ragazzi per la prossima!!!!