Autore: wp_8342457

Juniores vittoriosa

Buona prestazione in quel di Santo Stefano Ticino per i ragazzi di mister Gianotti che portano a casa la prima vittoria della stagione.

Al 6′ minuto ci pensa Colombo a sbloccare il risultato sfruttando un calcio d’angolo e di testa mette in rete. I locali non stanno a guardare e pressano, me le occasioni sono sempre nostre, prima Bianco e poi Li Sacchi mancano il raddoppio. Generoso rigore per S. Stefano ma Giordani rimane a guardare perché la palla va sopra la porta.

Secondo tempo all’insegna del primo, il S. Stefano gioca ma le occasioni sono del Vela: prima Nebuloni (il portiere è bravo a respingere sulla linea di porta), poi Caputo stampa la palla sul palo. Al 36′ appena entrato, Fuse’ dai 25 metri lascia partire un tiro che si insacca nell’angolino. Al 40 ‘rimaniamo in 10 per una espulsione per doppia ammonizione. Gestiamo la partita fino al 50’ e vinciamo per 2 a 0.

Forza ragazzi per la prossima!!!

Al VELA il derby col Furato

Debutto casalingo per la prima squadra in un’attesissimo derby contro il Furato. Mister Fusco presenta questi 11: Noto, Gariboldi E., De Donato, Garavaglia, Antonali, Martinoni, Solbiati, Carcea, Costa, Pariani, Panzarea.

Inizio primo tempo contratto per entrambe le squadre col VELA a fare la partita e con gli ospiti molto determinati ed abili a chiudere tutti gli spazi. Il nostro Pariani è il giocatore più temuto e da subito gli viene riservato un trattamento molto particolare… ne fa le spese l’ex Bottini che causa una doppia ammonizione lascia il Furato in 10. Tentiamo di approfittarne ma gettiamo al vento nitide occasioni con Costa, Panzarea e Carcea.

Nel secondo tempo la musica non cambia. Il Furato seppur in 10 tiene bene il campo ribattendo colpo su colpo fino al 25’ quando Pariani con uno strappo devastante lascia sul posto 2 avversari e di destro in diagonale insacca per L’ 1-0. Mister Fusco inserisce Danci, Pesce, Campana, Narciso e Ferrari per dare nuova energia alla squadra. Controlliamo bene la partita e dopo un finale con qualche piccola sofferenza portiamo a casa 3 punti importanti per la classifica e per il prestigio cittadino.

Un grazie speciale va alla Curva del Mesero per il grande sostegno offerto anche oggi ai ragazzi .

Esordio casalingo infelice per la Juniores

Prima partita casalinga sul campo ospitante di Inveruno, per i ragazzi di mister Gianotti, contro una caparbia Oratorio San Gaetano.

I primi 40 minuti ci vedono sotto di 3 reti, ad alimentare le speranze è un tiro da fuori di Frigerio al 41 e il primo tempo termina 1 a 3. Non riusciamo mai ad entrare in partita e anche nel secondo tempo creiamo poco. Diverse punizioni e corner a nostro favore ma mai pericolosi. Gli ospiti ci mettono pressione e negli ultimi 10 minuti della partita vanno a segno ancora 2 volte. Che gli errori di questa partita possano servire per le prossime gare!

Ora testa a sabato contro Santo Stefano Ticino. Forza ragazzi!.

Buona la prima

Debutto stagionale per il nuovo Vela Mesero targato mister Fusco che presenta in casa del S.Stefano Ticino questi 11: Noto, Gariboldi E., De Donato, Garavaglia , Narciso, Martinoni, Campana, Carcea, Costa, Pariani, Panzarea.

Iniziamo con un’intenso possesso palla ma i padroni di casa sono squadra compatta e ben messa in campo sempre pronti a ripartire di rimessa .Le occasioni non arrivano e proprio in contropiede il S.Stefano in 2 occasioni impegna Noto in 2 uscite molto efficaci.Il primo tempo si chiude con un nulla di fatto.

Nel secondo tempo la partita rimane in perfetto equilibrio fino al 27’ quando Pariani con una magica punizione ci porta in vantaggio. Entrano Danci, Moriggi, Pesce ,Ferrari e llenga. La reazione dei padroni di casa è sterile ed uno scatenato Pariani si procura un’altra punizione dal limite che con un’altra pennellata trasforma per il 2-0. Da qui fino al termine controlliamo agevolmente il match portando a casa 3 punti importanti in vista dell’impegno casalingo di domenica contro il temibile Furato.

Un grazie caloroso alla nostra curva per il grande supporto offerto alla squadra. Fondamentali.

Pareggio nel recupero per la Juniores

Dopo 7 mesi di fermo riprende con tutte le precauzioni del caso il campionato della nostra juniores sul difficile campo del Ticinia Robecchetto. Mister Gianotti schiera: Giordani, Frigerio, Garagiola, Fontana, Colombo, Bianco, Trotta, Calabria, Caputo, Tolotti e Romeo. In panchina: Calcaterra, Corallo, Marella, Lubreglia, Fuse’, Vergani e Gentile.

Fischio d’inizio alle ore 18, i locali partono subito forte e ci mettono pressione per circa 30 minuti, la difesa e Giordani fanno comunque buona guardia. È Caputo al 35′ ad avere la prima palla goal ma il portiere para, dopo 5 minuti lo stesso Caputo va a segno con un bel diagonale. Ripartenza errata al 42′ e il Ticinia pareggia.

Nel secondo tempo girandola di cambi, entrano Marella, Corallo e Lubreglia. Il Ticinia va in pressing e su nostra disattenzione difensiva raddoppia. Caputo su iniziativa personale prende palo esterno. Il Vela non ci sta e negli ultimi 15 minuti è assalto alla porta degli avversari: prima Garagiola a colpo sicuro calcia sul portiere, Lubreglia solo davanti alla porta tira di potenza ma il pallone va alto. Entra anche Fuse, insistiamo ma la palla non va in rete. Al 93′ su punizione pennellata di Marella, Colombo in torsione di testa mette in rete il meritato pareggio. Non c’è tempo neanche di esultare che la partita termina.

Per quello che si è visto è stato un buon pareggio, entrambe le squadre volevano vincere e si è vista una bella partita. Forza ragazzi per la prossima!!!!

Ecco il nuovo staff per il settore giovanile

Il nuovo anno è pieno di novità e di nuove iniziative. Il nuovo campo in erba sintetica, di cui a breve inizieranno i lavori, ha portato una nuova spinta a tutti i livelli, compreso quello del Settore Giovanile sempre in ombra nelle scorse stagioni.

La società ha scelto di confermare i dirigenti dello scorso anno per l’ottimo lavoro svolto, affidando a loro il compito di espandere le categorie del settore giovanile buttando le basi di una nuova scuola calcio.

I risultati degli open day di inizio luglio sono stati entusiasmanti. Lo staff supportato da tutte le altre strutture societarie hanno contribuito all’organizzazione di 4 giornate in cui, nel rispetto delle regole di sicurezza in corso, abbiamo visto sui campi tanti bambini e ragazzi giocare e divertirsi.

Presto sull’area del sito dedicata troverete tutte le novità per il prossimo anno, ma vi invitiamo anche sui nostri canali social a seguire tutte le iniziative che saranno messe in campo da settembre.

Presentata la rosa 2020-21 della Prima Squadra

Lo stop delle attività e l’incertezza sul futuro non hanno fermato il nostro DS Roncoroni che in piena fiducia con i vertici societari ha rivoluzionato la Prima Squadra.

Il nuovo progetto tecnico delineato dal DS insieme a Mr Fusco è stato recepito dalla maggior parte del gruppo, tuttavia alcuni hanno ritenuto di seguire nuove sfide. Con ben 7 nuovi innesti di livello in ogni reparto del campo eccoci al 19 luglio svelata la nuova rosa.

L’inizio del prossimo campionato è stato fissato per il 27 settembre, la nuova squadra è pronta e gli obiettivi per il DS sono quelli di sempre: vincere.

Benvenuto Mister Fusco

Nella Conferenza stampa del 19 luglio è stato presentato ufficialmente dal nostro DS Roncoroni il nostro Mister GiuseppeFusco.

Mr Fusco era subentrato già al dimissionario Bottoni agli inizi di marzo, tuttavia, complice lo stop del campionato per il lockdown, non era stato possibile ancora presentarlo ai tifosi.

Non possiamo che rinnovare il benvenuto a Mr Fusco nell’attesa di vederlo all’opera con le sue idee calcistiche innovative.

Tre giornate di divertimento

Il nostro progetto per il nuovo settore giovanile inizia da tre serate dove apriremo le porte ai vostri piccoli campioni.

Qui sotto le date per poter venire ad incontrare i nostri istruttori e passare un momento di felicità con altri amici, praticando lo sport più bello del mondo. ⚽

  • *Lunedì 6 LUGLIO*
    • 18:00/19:30 – 2013 – 2014 – 2015/16
    • 18:30/20:00 – 2010 – 2011 – 2012
  • *Martedì 7 LUGLIO*
    • 18:00/19:30 – 2013 – 2014 – 2015/16
    • 18:30/20:00 – 2010 – 2011 – 2012
  • *Mercoledì 8 LUGLIO*
    • 18:00/19:30 – 2013 – 2014 – 2015/16
    • 18:30/20:00 – 2010 – 2011 – 2012

Visti i lavori presso il Campo Sportivo per il nuovo prato sintetico, saremo al Campo Comunale in Via Papa Giovanni XXIII in completa sicurezza, aderendo a tutti i protocolli richiesti dal Ministero dello Sport!

Per informazioni è registrazioni:☎️ 334 3675594 (Andrea)☎️ 342 1922321 (Simone)✉️ ssvelamesero@gmail.comTi aspettiamo!!! 😉

Pensiamo positivo

L’emergenza sanitaria dovuta al COVID-19 ha sconvolto le nostre vite. Siamo stati costretti ad isolarci e fermare tutte le nostre attività sociali, con un impatto devastante sulla nostra libertà. Anche lo sport e il calcio si è fermato. E’ stato giusto così, in modo particolare vogliamo ricordare le vittime di questo virus che ha colpito duramente la nostra regione.

Ora siamo in una fase di ripartenza, la cosiddetta Fase 2 che ci consente alcune libertà, seppur nel rispetto di regole di distanziamento che limitano ancora alcune attività. Anche il calcio riparte, almeno quello professionistico, ma per il nostro calcio è ancora tempo di attendere. Le regole attuali consentono lo svolgimento di allenamenti individuali, tuttavia è difficile considerare questo come lo sport del calcio che eravamo abituati a conoscere.

Ma noi vogliamo essere positivi e sperare che presto potremo tornare in campo. Proprio da questo parte la prima novità per il futuro della prossima stagione. Come tutti sanno il Comune ha rilevato il campo dell’Oratorio in gestione del Vela per fare un centro sportivo con un campo in erba sintetica. Ci auguriamo di utilizzare, insieme alle altre associazioni calcistiche della comunità di Mesero, il nuovo impianto.

Questo può e deve dare una nuova spinta al settore giovanile. La società, grazie all’impegno del Presidente, del DS e di tutti i componenti della dirigenza che si stanno adoperando attivamente (un ringraziamento speciale ad Andrea e Simone), ha posato le basi per una nuova fase per rilanciare il settore giovanile.

Non possiamo che augurarvi delle buone vacanze nell’attesa della prossima stagione dove vogliamo vedervi come avete sempre.