Categoria: Prima squadra

Sconfitta ingiusta

Sconfitta pesante per i ragazzi della prima squadra sul campo della capolista Afforese. Ma il 7-3 finale non rende giustizia a quanto si è visto sul campo. Sin dai primi minuti con un atteggiamento finalmente propositivo ed offensivo creiamo diversi grattacapi alla retroguardia avversaria e al 10’ meritatamente passiamo in vantaggio con Rivolta abile ad insaccare su respinta del portiere dopo un destro velenoso di Li Sacchi.
I padroni di casa non ci stanno e dopo pochi minuti pareggiano tra le nostre proteste per una posizione dubbia di fuorigioco.
La partita è viva e noi rispondiamo colpo su colpo fallendo 2 clamorose occasioni da gol con Mido e Li Sacchi .
Gol mancato gol subito, ed il 2-1 per i padroni di casa è ingiusta punizione.
La squadra non si perde d’animo ma al 35’ prendiamo il 3-1 dopo un evidentissimo fallo su Gonzales.
Nel secondo tempo la squadra continua a macinare gioco e dopo 5’ accorciamo le distanze con Li Sacchi. 3-2.
La capolista barcolla e sempre Lì Sacchi parte in contropiede e serve un assist d’oro per Bottini che ringrazia ed insacca per meritato 3-3!
Non ci accontentiamo e proviamo a vincerla. Le occasioni le creiamo ma prima Mido non trova la zampata vincente da distanza ravvicinata e infine Rivolta a tu per tu con il portiere fallisce un gol clamoroso .
Al 30’ episodio decisivo: un attaccante avversario parte in fuorigioco di almeno 5 metri, incredibilmente il direttore di gara lascia correre e indisturbato realizza il 4-3.
Le proteste sono veementi e ne fa le spese Gariboldi C. Espulso.
Da qui alla fine la partita perde senso con l’Afforese che dilaga chiudendo con un 7-3 bugiardo per quanto visto in campo .
Grazie come sempre a tutti i tifosi giunti fino a Paderno Dugnano.

Pronto riscatto

Dopo il disastroso recupero infrasettimanale impegno casalingo domenicale per i ragazzi della prima squadra contro la penultima in classifica Mascagni. Mister Bottoni presenta questi 11: Alemani, Gonzales, Gariboldi C., Campana, Antonali, Garavaglia, Ferrari, Bottini, Mido, Li Sacchi, Migliore.

La voglia di riscatto è tanta e sin dall’inizio attacchiamo con veemenza e già al 5’ siamo in vantaggio con bomber Li Sacchi che con un preciso diagonale trafigge l’estremo difensore avversario. Il valore degli ospiti è modesto e le occasioni fioccano.. il raddoppio di Ferrari, con una rapida girata di sinistro, ne è la conseguenza. Al 35’ il tris è servito grazie a capitan Li Sacchi che da centro area insacca di rapina sempre su cross di Ferrari.

Nella ripresa, causa il campo pesante e la pioggia battente, i ritmi calano.
Entrano a dare manforte Rivolta (ottimo il suo secondo tempo con tanta qualità/quantità impreziositi da lampi di classe pura), Mansi, Frigerio e Martinelli (a lungo applaudito dai nostri tifosi … chapeau).
Prima del termine il Vela cala il poker con Li Sacchi che semina l’intera difesa ospite e serve su un piatto d’argento un assist per Frigerio che a porta vuota insacca.

Questo risultato ci porta 3 punti preziosi ma in un test poco provante .. da questo gruppo, vista la qualità in rosa, ci aspettiamo di più per una classifica che ci potrebbe sorridere meglio.
Domenica trasferta in casa della capolista imbattuta Afforese.. qui vedremo dove potrà arrivare questa squadra in un match che speriamo metta in luce il nostro vero valore nel quale tutti noi crediamo!
Vi aspettiamo come sempre numerosi
Grazie

Il Vela cala il tris

Crocevia importante per i ragazzi della prima squadra contro l’Osal Novate.
Mister Bottoni recupera capitan Li Sacchi e schiera questi 11: Alemani, Gonzales, Gariboldi E., Campana, Antonali, Gariboldi C., Bottini, Garavaglia, Rivolta, Li Sacchi, Migliore.

Già dai primi minuti l’atteggiamento è quello giusto con pressing alto e propositivo. Al 15′ Li Sacchi, servito con un ottimo filtrante di Rivolta, batte il portiere in uscita con un tocco delizioso e ci porta in vantaggio. Al 25’ Alemani in uscita anticipa nettamente l’attaccante avversario ma il direttore di gara concede rigore tra l’incredulità di tutti i presenti. La traversa neutralizza il calcio di rigore e gli animi sulle tribune. I ragazzi insistono, le occasioni fioccano ma non concretizziamo.

Nel secondo tempo la musica non cambia, Alemani è spettatore non pagante ma in avanti non riusciamo a raddoppiare. Mister Bottoni effettua un doppio cambio inserendo Frigerio e il rientrante Ferrari .
Proprio quest’ultimo con la sua velocità e tecnica sopraffina semina il panico nella retroguardia avversaria, entra in area e scarica un bel diagonale respinto miracolosamente dal portiere avversario ma sulla palla come un falco si avventa Rivolta che insacca per il 2-0. Applausi meritati.
Al 40’ Ferrari fa tutto da solo.. entra in area dalla destra, salta 2 avversari e beffa sul primo palo il portiere in uscita. 3-0.
Nel finale minuti c’è spazio anche per Mido ed il giovane 2001 Garagiola.

Vittoria importante per la classifica e soprattutto prestazione convincente che deve darci fiducia per il futuro. Questa squadra può fare grandi cose ed oggi a Mesero ne ha dato conferme ben precise.
Un grazie al solito pubblico di Mesero che anche oggi ha gremito la tribuna nonostante una giornata dal clima proibitivo.
Grazie a tutti, vi aspettiamo numerosi giovedì sera per il recupero alle 20.45 con l’Ardor Bollate.

Partita a due volti

Impegno casalingo per la nostra prima squadra, a farci visita la Novatese. Mister Bottoni schiera in campo: Scolozzi, Gariboldi E., Antonali, Gariboldi C., Chiodini, Bottini, Garavaglia, Campana, Migliore, Rivolta, Mido.
Partita dai due volti per la nostra prima squadra.

Primo tempo completamente a nostro favore con tante occasioni. Ci pensa Bottini a portare in vantaggio i nostri ragazzi al 18′ minuto. A parte una parata del nostro Scolozzi, gli avversari non riescono a rendersi pericolosi.
Noi più volte pericolosi con Rivolta, Migliore e Mido ma non riusciamo a trovare il goal della sicurezza.

Nel secondo tempo la Novatese entra in campo vogliosa di ribaltare il risultato. Il loro pressing è molto alto e crea qualche difficoltà alla nostra retroguardia. Al 25′ Scolozzi si supera parando un rigore, ma dopo 5 minuti su calcio piazzato la palla carambola in rete per il momentaneo pareggio.
Mister Bottoni suona la carica mettendo nella mischia Frigerio, Llenga e Magna L. Purtroppo i nostri avversari in pieno recupero trovano un gol che non ci permette di portare a casa nemmeno un punto.

Una sconfitta che però diamo sicuri di cancellare alla prossima patita con una pronta reazione.Sempre Forza Vela!

Buona la nona

Nona giornata di campionato con trasferta a Milano contro N.A. Gunners per i ragazzi della prima squadra, che si schiera dal primo minuto con questa formazione: Scolozzi , Sala, Gariboldi E., Campana, Antonali, Gariboldi C., Bottini, Garavaglia, Rivolta, Li Sacchi e Migliore.

Partiamo subito fortissimo e già al 1’ minuto Li Sacchi da palla a Migliore sui 25 metri che parte dall’esterno, arriva a tu e per tu col portiere, puó tirare ma vede a sinistra Rivolta e Bottini liberi, mette la palla in mezzo e Bottini segna a porta libera per l’immediato vantaggio.
I nostri non si fermano e subito dopo falliamo 2 nette occasioni con Rivolta e Li Sacchi. Proprio quest’ultimo al 15’ sfrutta un’indecisione della retroguardia avversaria e, saltando anche il portiere, deposita in rete. 0-2.
La partita è completamente nelle nostre mani con Scolozzi spettatore non pagante e lo 0-3 firmato di testa su calcio d’angolo da Gariboldi E. ne è il suggello definitivo di un primo tempo senza storia.

Nella seconda frazione entriamo troppo rilassati ed i padroni di casa ne approfittano per tentare di riaprire la gara. Al 60’ dubbio rigore per i padroni di casa che accorciano le distanze meritatamente.
L’incontro prosegue mal giocato da entrambe le compagini fino a quando nel recupero subiamo il 2-3 che ci porta apprensione fino al fischio finale che ci regala 3 punti importanti per il nostro cammino.

Appuntamento per la prossima partita in casa contro la Novatese, vi aspettiamo numerosi.

Pareggio deludente

Pareggio deludente per la nostra prima squadra contro l’Arluno.
Davanti ad un pubblico delle grandi occasioni con tribuna gremitissima mister Bottoni presente questi 11: Scolozzi, Sala, Chiodini R., Campana, Garavaglia, Gariboldi C., Bottini, Martinoni, Frigerio , Li Sacchi, Gonzales F.

Prima tempo tutto da dimenticare con il possesso palla quasi sempre in mano agli ospiti causa un centrocampo contratto ed una squadra lunghissima in campo, con bomber Li Sacchi solo a combattere contro l’intera retroguardia Arlunese. Gli ospiti vanno in vantaggio su un rigore per fallo di mano in area e chiudono il primo tempo in vantaggio meritato.

Nel secondo tempo il mister riassetta la squadra inserendo Rivolta per Chiodini e successivamente Migliore per Frigerio. Il cambio di modulo da subito i suoi frutti con una manovra più fluida e in pochi minuti ribaltiamo l’incontro. Prima con un uno/due Li Sacchi/Migliore con quest’ultimo che ribadisce in rete per il pareggio. Pochi minuti dopo Rivolta scappa sul filo del fuorigioco e davanti al portiere è freddo per il 2-1 meritato .
Gli ospiti si sbilanciano e in contropiede con Li Sacchi a tu x tu con il portiere falliamo clamorosamente il 3-1.
E la legge del calcio non perdona: dopo un’azione tambureggiante gli ospiti pareggiano. 2-2. Il risultato nonostante gli sforzi finali non cambierà più per un’altro pareggio che lascia di nuovo l’amaro in bocca.

Un sentito grazie a tutti i tifosi presenti!

Un pari stretto

Trasferta insidiosa a Bollate contro il Cassina Nuova per i ragazzi della prima squadra. Mister Bottoni presenta questi 11: Scolozzi , Chiodini L., Sala , Campana, Garavaglia, Gariboldi C., Bottini, Martinoni, Mido, Li Sacchi, Ferrari.

I padroni di casa partono meglio prendendo decisamente in mano le redini del gioco ed il gol del vantaggio ne è una logica conseguenza (su nostra errata posizione difensiva) . 1-0.
La squadra mano a mano prende fiducia e campo ma il primo tempo ci vede poco pericolosi nell’area avversaria.

Nel secondo tempo mister Bottoni inserisce Frigerio per Mido portando la squadra ad un più propositivo 4-3-3. I risultati sono immediati: il Vela diventa padrone assoluto del campo e pareggia al 55’ con capitan Li Sacchi attento a raccogliere un liscio clamoroso del portiere avversario e a depositare in rete a porta vuota. I ragazzi ci credono e le occasioni fioccano con la più clamorosa fallita da Bottini a porta completamente sguarnita.
La partita termina 1-1 con un po’ di amaro in bocca per quanto visto in campo.

Ancora un grazie a tutte le persone giunte da Mesero a sostenere la squadra nonostante il maltempo.
Domenica impegno casalingo con l’Arluno
Vi aspettiamo numerosi.

Stregati dalla Victor

Brutto stop casalingo per la nostra prima squadra contro la Victor Rho. Mister Bottoni schiera questi 11: Scolozzi, Chiodini L., Chiodini R., Campana, Gariboldi E., Garavaglia, Bottini, Martinoni, Rivolta, Li Sacchi e Ferrari.

Il primo tempo è tutto di nostra marca con netto predominio territoriale.
Le occasioni fioccano: Li Sacchi entra in area dalla destra e in diagonale manda di poco a lato… stessa cosa Bottini con un diagonale che il loro estremo difensore salva miracolosamente in calcio d’angolo… ci prova anche Ferrari dalla sinistra ma la palla esce di poco sopra la traversa. Infine su un errore del loro portiere Li Sacchi manda di pochissimo a lato e lo stesso bomber su una serpentina micidiale scivola al momento di concludere. Sfortunatissimo. Il primo tempo finisce sullo 0-0.

Nel secondo, su un episodio dubbio, rigore per la Victor. Scolozzi para ma sulla respinta è più lesto un loro attaccante che deposita in rete . 0-1.
Riprendiamo in mano la partita ma non riusciamo a finalizzare.
Al 25’ rigore a dir poco clamoroso non fischiato su Rivolta, e come capita nel calcio in contropiede subiamo lo 0-2.
Mister Bottoni tenta il tutto e per tutto inserendo Mido, Frigerio e Tirloni.
I ragazzi non ci stanno e spingono ma in sequenza sbagliamo gol clamorosi con Rivolta, Mido, Li Sacchi, Ferrari e Tirloni sul quale il portiere avversario compie un autentico miracolo.

La partita finisce così con tanto rammarico per le almeno 10 occasioni nitide create a testimonianza del netto predominio ma allo stesso tempo dell’opaca e sfortunata giornata in fase di finalizzazione.
Testa bassa e lavorare con umiltà perché la strada intrapresa è sicuramente quella giusta!!!
Un grazie a tutto il pubblico giunto quest’oggi.

Vittoria nel recupero per la prima

Nella trasferta a Paderno Dugnano in casa della Suprema osd Mister Bottoni presenta subito in campo Scolozzi, Chiodini L., Gariboldi E., Campana, Antonali, Garavaglia, Bottini, Martinoni, Rivolta, Li Sacchi e Ferrari.

Da subito prendiamo in mano le redini del gioco con un’ordinato possesso palla. Al 20’ Ferrari si invola sulla sinistra e crossa sul secondo palo per Bottini che di testa insacca a porta vuota. 1-0.
Al 30 ‘ Li Sacchi prende palla al limite dell’area e incuneandosi nella stessa scarica un diagonale imprendibile. 2-0.
E con questo risultato termina il primo tempo.

Nel secondo tempo subiamo il previsto arrembaggio dei padroni di casa ma la difesa controlla bene. In avanti le occasioni fioccano ma oggi non siamo fortunati e tra pali, traverse e grosse imprecisioni non chiudiamo la partita.
E la legge del calcio non perdona: prima subiamo un evitabile rigore che ci porta sul 1-2 e infine al 90’ subiamo il clamoroso 2-2.
La squadra non molla trascinata dai subentrati Migliore e Frigerio.
Proprio quest’ultimo colpisce una clamorosa traversa ma, quando tutto sembrava finito, sempre di testa insacca per il 2-3 finale che ci regala 3 meritatissimi punti per quanta differenza tecnica si è vista in campo!!!

Un grazie agli immancabili tifosi che ci hanno sostenuti in questa lunga trasferta!!!
Prossimo appuntamento in casa contro l’ostica Victor Rho.

Vittoria convincente

Si preannunciava una partita insidiosa per la nostra Prima Squadra contro l’Oratoriana Vittuone alla ricerca di un riscatto dopo le prime tre partite a secco di punti. Mister Bottoni presenta in campo Scolozzi, Gonzales, Gariboldi E., Campana, Antonali, Garavaglia, Bottini, Martinoni, Rivolta, Li Sacchi , Ferrari.

Partiamo bene prendendo da subito in mano il comando del gioco con l’Oratoriana pericolosa di rimessa guidata dal funambolico Del Duca. Purtroppo il bel gioco non si concretizza nella fase di attacco con azioni pericolose, così al 30’ su un azione di rimessa gli ospiti passano in vantaggio vantaggio con i nostri disattenti e inesorabilmente puniti.
La squadra reagisce subito: Ferrari e Bottini imperversano sulle fasce ma negli ultimi metri non riusciamo a concludere, fino a quando al 40’ il nostro “gioiellino” Rivolta si accende e improvvisamente con una grande giocata serve in area Li Sacchi che calcia prontamente a pochi metri dalla linea, ma l’estremo difensore ospite respinge d’istinto ma… sui piedi di Bottini che di rapina insacca per il pareggio. Sull’ 1-1 termina il primo tempo.

Nel secondo tempo spingiamo il piede sull’accelleratore… Martinoni disegna calcio con Campana che, con il suo dinamismo, alza i ritmi di gioco.
Al 50 ‘ Ferrari riceve palla al limite dell’area e con un tracciante di rara bellezza fulmina il portiere avversario. Applausi e 2-1 per noi.
La squadra è in fiducia e spinta da un grande pubblico (oggi tribuna completamente gremita) regala anche sprazzi di bel gioco .
Mister Bottoni inserisce Llenga e proprio quest’ultimo serve Rivolta che con un’altra magia salta il diretto avversario che inevitabilmente lo stende. Rigore che il nostro capitan Li Sacchi trasforma con freddezza trasforma portandoci sul 3-1. Entrano per dare nuova linfa anche Frigerio e Mido.
La squadra domina a tutto campo e il 4-1 ne è la logica conseguenza.
Martinoni pennella un lancio millimetrico per Mido (2 gol nelle ultime 2 partite!) che con un missile di rara potenza trafigge il portiere avversario.
Entrano anche Chiodini R. e “ nonno” Martinelli .
Nei minuti finali controlliamo agevolmente la gara portandola tranquillamente a termine per una giornata da spettatore del nostro Scolozzi.

La squadra migliora di partita in partita , i nuovi acquisti si stanno velocemente integrando ed i risultati sono evidenti. Avanti così!
Ancora un sentito GRAZIE a tutti gli spettatori giunti quest’oggi a sostenere la squadra. Vedere una tribuna così gremita è stata uno spettacolo nello spettacolo ed i ragazzi hanno risposto alla grande!
Alla prossima!!